Finanziamenti a fondo perduto per Negozi e Bar in Provincia di Belluno

La Provincia di Belluno ha ottenuto un finanziamento per lo “Sviluppo di un nuovo modello di intervento per garantire i servizi essenziali nelle aree marginali attraverso il sostegno dei negozi polifunzionali” che interessa il miglioramento di negozi di vicinato e bar. L’Ente avrà a disposizione un totale di 1.500.000,00 € destinati ai comuni della provincia.

La maggior parte della dotazione finanziaria, ovvero 1 milione di euro,  è dedicata ai comuni che confinano o sono contigui alle province di Trento e Bolzano. Nello specifico: Arsiè, Agordo, Auronzo di Cadore, Alleghe, Borgo Valbelluna, Canale d’Agordo, Calalzo di Cadore, Cesiomaggiore, Cencenighe, Comelico Superiore, Colle Santa Lucia, Cortina d’Ampezzo, Danta di Cadore, Falcade, Domegge di Cadore, Feltre, Fonzaso, Gosaldo, Lamon, Lozzo di Cadore, Livinallongo del Col di Lana, Pedavena, Rocca Pietore, Quero-Vas, Sovramonte, Rivamonte, Taibon Agordino, S. Gregorio nelle Alpi, Voltago Agordino, S. Nicolò di Comelico, S. Tomaso Agordino, S. Vito di Cadore, S.ta Giustina, S. Stefano di Cadore, Sedico, Seren del Grappa, Sospirolo, Vallada Agordina, Vigo di Cadore, Val di Zoldo.
I rimanenti 500.000 € sono destinati a quegli interventi effettuati negli altri comuni della Provincia.

Incentivi Negozi di Vicinato e Bar Provincia di Belluno

A beneficiare di queste agevolazioni saranno le micro e piccole imprese con sede legale in provincia e che si occupino di commercio al dettaglio o di attività di bar, con codice ATECO prevalente 56.30.

Il bando prevede come interventi ammissibili tutti i progetti di miglioramento volti alla poli-funzionalità dei servizi. Si possono richiedere contributi per:

L’agevolazione prevede il contributo per il 40% della spesa fino ad un massimo di 80.000 € per spese rendicontate pari o superiori a 200.000 € o da un minimo di 2.400 € per spese ammissibili fino a 6.000 €.

Le domande devono essere presentate alla Provincia di Belluno nelle modalità presenti sul sito www.provincia.belluno.it entro le ore 12.00 del 04/11/2019. Verranno redatte due graduatorie a punteggio secondo i criteri indicati dal bando.

 

Il team di Argenta sta già preparando diversi preventivi e progetti per clienti del territorio che intendono presentarsi al bando. Se anche tu hai un’attività da ammodernare o necessità di nuove attrezzature che rientrano nel progetto, non perdere l’occasione e contattaci subito! Sopralluogo e preventivo sono sempre gratuiti!